zelten

Zelten

Passeggiando tra i mercatini austriaci, l’atmosfera tipica natalizia e le dolci fragranze che si sprigionano dalle vicine pasticcerie nel mese di dicembre sono contagiose.

Lo sapeva la principessa Sissi e oggi lo sanno bene i pasticceri Panella che, ripercorrendo la ricetta tradizionale, propongono abilmente anche una versione più cioccolatosa del dolce Zelten e ricreano un angolo di quei piccoli mondi nel cuore di Roma.

Se la tavola è il non-luogo intorno al quale avviene un democratico scambio di tradizioni, senza dubbio quella allestita da Panella per suoi commensali è diventata negli anni, uno dei punti di riferimento culinari interculturali da visitare.

Anche i più grandi divoratori di torroni cederanno alle inconfondibili note di cannella e chiodi di garofano racchiuse nel dolce impasto di farina di segale, lievitato per ore, e presentato nella classica forma distesa dello Zelten.

Varcando l’uscio del Forno Panella, ha inizio il valzer dei colori di frutta secca e canditi, immersi nel rum, che fanno capolino dal cuore morbido di una fetta di Zelten e dalla superficie croccante a base di noci, mandorle e pinoli che rendono questo pane una dolce alternativa.

Da Panella il Natale non ha confini, l’Austria è servita.

Recommended Posts
Contattaci

Inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Non leggibile? cambia il testo captcha txt